Al via seconda edizione per Premio Buscaglione, per cantautori post-contemporanei

Milano, 21 settembre (BOOP.NEWS) = Dopo il successo della prima edizione del Premio Buscaglione, febbraio 2010 che ha registrato 150 iscrizioni da numerose città del Piemonte in particolare e da diverse città italiane, l’associazione F.E.A., come si era prefissa negli obiettivi, torna a proporre con cadenza biennale la seconda edizione del concorso per cantautori contemporanei, o come preferiamo definirli noi “post-contemporanei”. Il concorso si propone come vetrina della musica d’autore indipendente cittadina e nazionale.

L’idea di accostare le celebrazioni del cinquantenario all’istituzione di un premio destinato ai cantautori indipendenti, è nato dalla volontà di valorizzare l’innata vocazione artistica della città di Torino, fin dagli anni ‘80 fucina nazionale di musica underground. La particolare innovazione del Premio Buscaglione è stata la prassi di partecipazione, nella fase di selezione, avvenuta attraverso il web. E’ stato il primo concorso che ha permesso ai candidati di inserire la propria candidatura e i propri brani on line, avendo come modelli i social network.

Il 3 ottobre 2011 verrà lanciato ufficialmente il Bando su www.sottoilcielodifred.it dove sarà possibile effettuare l’iscrizione al concorso.

Il Premio Buscaglione è:

– GRATUITO > perché non si paga per suonare.

– INCLUSIVO > iscrizione online diretta, quindi, immediatamente pubblico.

– PRATICO > creare un database sul web dei musicisti che s’iscrivono al concorso.

– 2.0 > condivisione su facebook dei profili dei musicisti iscritti e dei loro brani.

– PREMI > 1° premio: 3.000 euro in denaro; premio speciale La Tempesta Dischi: fra i finalisti uno sarà selezionato per una compilation dell’etichetta

– PARTNER > Club Tenco, La Tempesta Dischi, Musica in Piemonte.

– EDIZIONE 2010> Finalisti: Giovanni Block (vincitore), Matteo Castellano, Jang Senato (Premio della Critica), Puso. Ospiti: Ettore Giuradei, Dente, Zen Circus.

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti una migliore navigabilità. Leggi le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Accetto