La naturale evoluzione del Little Black Dress

Bologna, 16 novembre (BOOP.NEWS) = Elisabetta Franchi inaugura l’ A/I 2010-11 con la capsule collection Passepartout Dress Elisabetta Franchi Celin b. per il guardaroba di tutte le donne:  14 abiti sartoriali, versatili ed evergreen nello stile creati per andare “dappertutto” dal lavoro al fast launch, al cocktail di sera.

Pezzi must, che valorizzano le donne, nascondono i difetti ed esaltano i pregi: dall’immancabile tubino nero (1926 petit robe noir), ai mini-dress, fino agli abiti composti da camicia/gonna in versione bianco e nero, da sempre leitmotiv della creatività di Elisabetta Franchi. Un tocco di colore, nella capsule, con il cipria, nuance di femminilità assoluta, e il rosso ciliegia, pensato per esaltare il carattere deciso di ogni donna. Per completare il look: una shopping bag, una borsa in canvas, una pochette e una cintura.

 “Passepartout”: proprio come una chiave che si adatta a più serrature, versatile e sempre utile. E se la chiave era il simbolo distintivo per la collezione di debutto P/E 2010, per la stagione A/I 2010-11 una collana con ciondolo a forma di toppa accompagna ogni abito e contraddistingue anche gli accessori della linea.

(Gir-BOOP.NEWS)

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti una migliore navigabilità. Leggi le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Accetto