L’eleganza fascista nell’ultimo libro della storica Sofia Gnoli

Si svolgerà martedì 13 giugno alle ore 18.00, alla Galleria del Primaticcio di Palazzo Firenze in Roma, la presentazione del libro Eleganza Fascista – La moda dagli anni Venti alla fine della guerra (Carocci Editore 2017), di Sofia Gnoli. Il Direttore Creativo di Valentino Pierpaolo Piccioli e Rossana Rummo, Direttore Generale Biblioteche e Istituti Culturali, discuteranno con l’autrice della moda durante il ventennio fascista. A moderare l’incontro il Segretario Generale della Società Dante Alighieri, Alessandro Masi. 

Storia, moda, donne e regime sono gli ingredienti principali di questo libro che, attraverso documenti inediti, rare immagini di archivio e testimonianze orali, ripercorre la storia della moda italiana a partire dai primi anni Venti fino al suo grande riconoscimento internazionale dopo la Seconda guerra mondiale.

Sofia Gnoli, storica della moda e giornalista, insegna Storia della moda alla Sapienza Università di Roma e scrive sul “Venerdì” e su “la Repubblica”. Con Carocci editore ha già pubblicato Moda. Dalla nascita della haute couture a oggi (5a rist. 2016).

«Un libro enciclopedico» (Laura Laurenzi “la Repubblica”)

«Un volume agile e prezioso» (Lidia Lombardi “Il Tempo”)

«Un’appassionata ricognizione per scoprire da dove nasce la moda italiana. E anche un’accurata ricostruzione, dal punto di vista dello stile, degli anni del regime» (Emilia Grossi, “Io Donna”)

(Giulia Rossi - BOOP.NEWS)

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti una migliore navigabilità. Leggi le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Accetto