MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA 75/ Debutto da red carpet per la limited edition Alviero Rodriguez

Unicità, innovazione e creatività, questo è il fil rouge vincente di Alviero Rodriguez. Il nuovo brand di tendenza, dopo le prime presentazioni alle manifestazioni internazionali quali AltaRoma e Gaynor Fairweather Cup, ecco che si appresta a calpestare il Red Carpet della 75 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

La personalizzazione delle borse del giovane brand sarà ancora più esclusiva, unica ed inimitabile. Nella Hollywood Celebrities Lounge Alviero Rodriguez incontrerà le attrici ospiti della Manifestazione La Biennale di Venezia per dedicare una limited edition personalizzata sul mood caratteriale, personalità e sensibilità artistica, interpretando la passione per la moda che caratterizzerà ogni look delle Celebrities più glamour.

La personalizzazione delle borse Alviero Rodriguez vuole rappresentare proprio le varie sfumature emozionali che la cultura e gli stati d’animo ci trasmettono nel nostro quotidiano. Qui la presenza dei piccoli aquiloni rossi evocherà il simbolo del più antico festival cinematografico, punto di riferimento della moda internazionale.

L’unicità delle borse Alviero Rodriguez è esaltata e valorizzata grazie all’innovazione tecnologica che permette di realizzare, in un processo di “instant fashion”, l’accessorio più idoneo al carattere e allo stato d’animo che si vuole trasmettere. Da questo nasce la scelta di presentarsi in sinergia con la Hollywood Celebrities Lounge, per la condivisione dei principali valori quali passione per il glamour delle star internazionali unita al fascino indiscutibile della settima arte. Protagonista sarà sempre la Celebrities del momento che esalterà con la sua personalità la creativa eleganza, unica e preziosa, dell’artigianato italiano firmato Alviero Rodriguez.

L’accattivante fil rouge del nuovo brand di tendenza, fatto di unicità, innovazione e creatività, condito con ironia, proseguirà il suo percorso sullo scintillante tappeto rosso delle star con borse di vari modelli, dalla candy clutch alla night pochette, oltre alla sua icon bag Ketty, riservando un ruolo primario anche all’uomo con pratici e glamour zainetti dove il rosso s’illumina su una pelle dal fondo total black.

L’indiscutibile punto di forza della personalizzazione, che gioca con grafiche limited edition”, rendono l’accessorio sempre più unico aggiungendo preziosità alla borsa che si attesta come un “must have”. È per questo che Alviero Rodriguez è riconosciuto come “l’ironico generatore di lusso”, perché non c’è nulla di più esclusivo, unico e lussuoso di un design studiato ad personam. Punto in comune con la Hollywood Celebrities Lounge, inoltre, è la passione e lo stile per creare outfit unici, dove tecnologia e creatività al servizio della progettazione professionale anticipano il futuro del glamour che solo tra i più affascinanti Red Carpet mondiali, come quello della Biennale Cinema di Venezia, possono offrire.

Alviero Rodriguez è un fenomeno attuale, contemporaneo, ironico, e in pochi mesi dall’uscita sul mercato nazionale (per ora) ha guadagnato subito uno spazio di rilievo nel cuore della gente. Presente da meno di un anno nel mercato dell’accessorio si è conquistato centinaia di migliaia di follower sui vari social, sviluppando un interessante successo di vendita sul mercato italiano.

Alviero Rodriguez è fondato su un modello di business modernissimo basato sull’analisi dei dati dei social media attraverso un set proprietario di algoritmi predittivi. E’ uno schema produttivo innovativo, che gli consente una grande flessibilità e velocità di realizzazione senza dover seguire i tempi (ed i costi) tradizionali delle collezioni. Ideato, creato e prodotto totalmente in Italia, la vera innovazione è rappresentata dalla capacità di mantenere un rapporto competitivo tra la qualità ed il suo prezzo, offrendo un prodotto unico ed esclusivo. Evidente che la creatività grafica e gli effetti cromatici giocano un ruolo importante nell’immagine del prodotto e nel suo successo nell’universo femminile.

Chi è Alviero Rodriguez

Si dice sia nato ad Alviera, in Porac nella Provincia di Pampanga nelle Filippine, e si chiama Alviero come molti abitanti del suo paese, in onore della città nativa. L’attività dei genitori a Manila Bay gli ha dato la possibilità di vivere ed amare il mare, ma il DNA è quello di chi si è formato in un territorio dominato da montagne vulcaniche, riserve naturali attraversate da fiumi, distese di campagne che si estendono fino al mare che avvolge tutte le isole del suo Paese.

La Provincia di Pampanga, grazie alla varietà del paesaggio e del territorio, è entrata a far parte nel circuito delle mete preferite nel mondo per chi pratica sport estremi, di cui Alviero è un appassionato seguace. L’avventura è l’elemento caratterizzante della sua vita, che, grazie allo sport, lo ha forgiato alla determinazione, all’impegno e alla disciplina. La curiosità e lo studio delle nuove tecnologie, uniti ad una cultura internazionale frutto del suo inquieto vivere, lo hanno portato a studiare tecniche innovative che sfociano nel progetto dell’ “instant fashion”. Da qui nasce con passione l’avventura di creare e produrre queste borse che portano il suo nome.

Scegliendo l’Italia, Napoli in particolare, dove vivere e lavorare, qui recupera l’arte manifatturiera e la tradizione artigianale locale arricchendola con la sua creatività e capacità imprenditoriale. Il prodotto Alviero Rodriguez deve anticipare mode e tendenze. Le sue creazioni racchiudono così in sé suggestioni delle diverse culture proiettate già nel futuro, e fuse da un’energica ironia che lui descrive così: “Spero di trasmettere tutta questa positività nei miei colori, e far sì che la creatività vi avvolga e vi conquisti regalandovi, nell’acquisto Alviero Rodriguez, attimi di gioia e spensieratezza. “Il mio marchio non ha la pretesa di esser arte ma solo pura allegria”.

(Giulia Rossi - BOOP.NEWS)

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti una migliore navigabilità. Leggi le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Accetto