Peperness a Roma, Una cartoleria felice

Una realtà singolare e atipica contro la monotonia dei giorni nostri. Una “cartoleria felice” che tutto è tranne che una “comune” cartoleria. Un mondo che va di gran lunga oltre le quattro mura del negozio stesso, situato in un quartiere periferico della città di Roma, dove non ci si aspetterebbe mai di scoprire un posto del genere (via Luca Valerio 501). 

Maria e Luisa Boscarato sono ideatrici e proprietarie di “Paperness”, regno della carta e custode fisico di idee creative e originali. Un luogo che sembra essere stato estrapolato da un libro delle fiabe, totalmente estraneo e distante rispetto alla razionalità e all’eccessiva seriosità con cui assiduamente tendiamo ad affrontare ogni aspetto della nostra vita. Nel coloratissimo mondo di Paperness la creatività è di tutti e per tutti. 

Le attività, le iniziative, i progetti promossi dal negozio, fanno fede a un solo principio: la creatività da intendere non come “lusso” per chi “nasce artista”, ma bensì come ricchezza messa a disposizione di chiunque voglia creare qualcosa di “bello”. Lavorare, toccare, dare origine a un proprio prodotto con la carta è un’esperienza che suscita un “benessere interiore” e che permette all’individuo di estraniarsi, anche solo per un breve lasso di tempo, dalla realtà circostante. Paperness è ovunque si voglia nel mondo. La scelta dei prodotti messi in vendita, prevalentemente di origine americana e l’intervento, nel corso dei tanti seminari e workshop, di svariati artisti provenienti da Paesi e culture diverse, fanno sì che in modo del tutto naturale ci si scordi dove effettivamente ci si trova. 

Ritagliare carta significa anche ritagliare uno spazio proprio fuori dai confini temporali. Ci si proietta esclusivamente in una dimensione di “gioco” in cui età, professione e stato sociale non contano. Mettere da parte la propria identità e riscoprirsi ancora una volta bambini, capaci di immaginare, fantasticare e meravigliarsi. Capaci di sognare quel “mondo a colori” fortemente voluto da due sorelle che hanno reso il loro più grande desiderio, finalmente realtà. 

NOTA: Questo articolo fa parte di un progetto editoriale seguito a un workshop tenuto dalla titolare di Paperness, Maria Boscarato, insieme all’artista Paola di Stefano in arte Melinda, all’Istituto Europeo di Design nella sede di Roma, per il corso di Fashion Stylist/Editor guidato da Giulia Rossi.

(Cristina Ciurleo - BOOP.NEWS)

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti una migliore navigabilità. Leggi le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Accetto