DOPO LA PRIMA/ Peter Pan

Seconda stella a destra, questo è il cammino, e poi dritti fino al mattino…

Alzi la mano chi non ha mai pensato di percorrere almeno idealmente con la fantasia quella strada che porta all’isola che non c’è, di immaginarla ma per davvero, come se fosse davvero un luogo indicabile in una mappa o anche nel più moderno navigatore. E invece no, James Matthew Barrie, quando nel 1904 scrisse questa favola per bambini non bambini o per adulti bambini, un testo sempre attuale e ricco di spunti per far volare la fantasia aveva in mente un mondo fantastico, ma che come sempre aviene nella mente del creativo, prendeva spunto dalla quotidiana in cui l’animo umano si manifesta. 

Leggi di più
Questo sito utilizza i cookie per assicurarti una migliore navigabilità. Leggi le condizioni sul trattamento dei dati personali.

Accetto